novembre 2013

101 motivi per ricordare il primo corso in mental coaching

4 giorni insieme nella splendida isola di San Servolo nella laguna veneziana di fronte a piazza San Marco: un’esperienza personale e professionale unica per contenuti, interessi ed emozioni.

10 partecipanti alla prima edizione del Corso in Mental Coaching di Certified Mental Coach Italia, persone fantastiche ricche di valori, storia e professionalità.

È finita! Ed è solo l’inizio!!

Read more

Coaching Sociale: come risollevare lo spirito dei popoli?

risollevare lo spirito dei popoli

La crisi economica, iniziata nel 2008, come tutti sanno si è aggravata negli anni a causa dei debiti pubblici di alcuni stati europei: Grecia, Irlanda, Spagna, Portogallo, Italia,  Cipro e Slovenia. I piani di salvataggio finanziario hanno cercato di scongiurare il rischio di insolvenza sovrana, definito anche default, con effetti che si sono rivelati ulteriormente più recessivi; inoltre molti stati sono stati subordinati ad accettare misure di politica di bilancio -fortemente restrittive- sui conti pubblici (austerity).

Read more

Poker Coach: un Coach anche per il poker?

poker coach

Il poker è considerato da molti uno sport. Molte persone dagli svariati profili socio-demografici hanno iniziato a seguirlo e praticarlo negli ultimi anni e come tutti gli sport –a detta dei giocatori professionisti- necessita di un costante allenamento. Anche se è poco chiaro come il poker abbia acquisito questa sferzata di popolarità è invece molto nitido il fatto che molti giocatori italiani stanno raccogliendo notevoli successi nei tavoli da gioco in tutto il mondo. Read more

Coaching Expo 2013

coaching expo 2013

Negli ultimi anni il Coaching è diventato un ottimo strumento per il management, utilizzato sia dalle aziende di piccole e medie dimensioni che dalle grandi multinazionali. Gli obbiettivi del Coaching sono molteplici, come lo sono le specializzazioni possibili: ambito sportivo, business, life coach etc., ma è importante tener bene presente che qualsiasi sia il settore in cui si opera bisogna formulare un “patto” iniziale, stretto tra coach e coachee, che sia caratterizzato da obbiettivi comuni, al fine di rimuovere ostacoli e decidere assieme piani d’azione di successo orientati verso il futuro.

Read more