giugno 2014

Definizione degli obiettivi

EMail Marketing

In questo articolo di Jeff Mitchell, vedremo come la definizione degli obiettivi si adatta al piano di sviluppo degli allenatori e come impostare obiettivi efficaci. Il Piano di Sviluppo di un coach è incentrato sulla definizione degli obiettivi: questi forniscono un quadro di riferimento per monitorare i progressi e l’efficacia come allenatori e coach.

Read more

Il leader “modello Drake”

“La quotazione in Borsa della Ferrari”, FrancoAngeli 2003 di Massimo Binelli Business Coach - immagine di copertina

Avete mai sentito parlare di uno stile di leadership “modello Drake”? Probabilmente no, perché non proviene dall’e-book dell’ultimo american boy che spiega come far soldi in tre settimane. È una definizione tratta dal mio libro “La quotazione in Borsa della Ferrari”, pubblicato da FrancoAngeli nel 2003. L’avevo “inventata” per sottolineare l’unicità di Enzo Ferrari, il “Drake” appunto.

Su quale aspetto avreste desiderato lavorare con un Business Coach o con uno Sport Coach se vi foste trovati nel panni del Drake?

Read more

Valutare se stessi: prima regola per essere un ottimo coach

coaching

Per essere un ottimo coach bisogna innanzitutto conoscere profondamente se stessi, i propri limiti, le proprie debolezze e i propri punti di forza. Valutare se stessi è senza dubbio una fase imprescindibile del piano di sviluppo e allenamento. È il punto di partenza di qualsiasi programma di lavoro su se stessi. Questo è il secondo della serie di articoli che presenta un modello di crescita strutturato per i Coach e si concentra sulla capacità del coach di valutare sempre meglio se stesso.

Read more

Modello di crescita per i coach

4-scope-for-growth

Un Mental Coach svolge un ruolo molto importante: ha il compito di aiutare altre persone a migliorare se stesse in un percorso strutturato di crescita personale e professionale. Per questo motivo è essenziale che il coach programmi per se stesso un percorso di crescita e di miglioramento continuo. Jeff Mitchell propone un modello di crescita per i Coach, suggerendo di impostare delle attività ben strutturate. Il punto di partenza proposto per il modello di crescita per i coach  è infatti proprio quello di adottare un approccio strutturato alla propria auto-formazione.

Read more

Come essere un ottimo coach

ottimo coach

Come essere un ottimo coach è la domanda che i coach più determinati si pongono costantemente. È  possibile con molto lavoro su se stessi. Lavoro di analisi e sviluppo. Come essere un ottimo coach è la risposta che i guru del settore sono in grado di definire. Bisogna seguire scrupolosamente il piano di sviluppo e allenamento personale. La definizione del piano di sviluppo richiede anzitutto una fase di analisi e valutazione e definizione degli obiettivi da raggiungere. È un percorso step by step da definire chiaramente.

Read more

Il Manager, ma che leader!

Antonio Anghelone Business Coach - leader e manager

 

E’ accaduto spesso, nella mia esperienza professionale, di imbattermi in situazioni in cui le parole “leader” e “manager” sono state utilizzate quasi come sinonimi.

Ora, d’accordo che gli obiettivi sono il sale della “mission” di qualunque organizzazione, sia pubblica che privata, ma sono molto diverse le strategie per il loro raggiungimento.

Proviamo a rispondere a due domande:

1) Chi è colui che ha il compito di indicare l’obiettivo?

2) Chi ha l’obbligo di porre in essere tutte le azioni più adeguate per raggiungerlo?

Read more

Italrugby, prima o poi vinciamo… meglio prima !!

Italrugby - Stefano Barba Sport Coach

In qualità di ex azzurro ed ex allenatore di nazionali giovanili di rugby mi viene spesso chiesto da amici e conoscenti perché la nazionale vinca così poco.

Non voglio ergermi a Solone del rugby, non ho mai sopportato i portatori della verità ma io una mia idea ben precisa me la sono fatta. Anzi, da buon romano, me allargo… quello che sto per dire lo potrei estendere a molto dello sport italiano del momento.

Read more

PREPARAZIONE FISICA E REBIRTHING: COME COMBATTERE LO STRESS PSICO-FISICO DA ALLENAMENTO

PREPARAZIONE FISICA E REBIRTHING COME COMBATTERE LO STRESS PSICO-FISICO DA ALLENAMENTO- Giuseppe Iozzia Sport Coach

Già a livello giovanile l’avviamento alla carriera professionistica mette a dura prova fisico e sistema nervoso degli atleti; le sedute settimanali diventano sempre più lunghe e intense e possono aumentare notevolmente sia il rischio di infortuni che quello relativo alla perdita di motivazione. Oggi vi parlerò, con l’aiuto di uno specialista del settore, Sergio Salati (Docente per la European Rebirthing School e Istituto Svizzero di Rebirthing, Istruttore CONI per il progetto denominato “Sport and Work”) di una metodologia  che può aiutare notevolmente i nostri atleti (ma non solo) a sciogliere tensioni psico-fisiche e stress da allenamento: il Rebirthing.

Read more

L’INFORTUNIO DELLA MENTE

L'infortunio della mente - Gippo Scarpato Sport Coach

Quante volte nello sport abbiamo sentito dire: “dopo l’infortunio mentalmente non è più lo stesso” oppure “dopo l’intervento non c’è più con la testa”, quanti atleti si sono persi per strada dopo un infortunio o un intervento chirurgico?!…

Perché alcuni atleti non si sono più ripresi ed altri dopo un trauma hanno migliorato la loro carriera fino ad arrivare a grandi successi?

La differenza la fa la MENTE!!!

Read more