settembre 2014

PADRE IMPRENDITORE VS FIGLIO AGIATO: Quando il mental coaching diventa il giusto ponte tra esperienza e giovinezza

ponte di passaggio e di collegamento tra due mondi distanti

Essere un imprenditore è un mestiere piuttosto impegnativo: ci sono molti aspetti da curare, le ore in ufficio non sembrano mai abbastanza, i familiari non ti capiscono e ti accusano di essere cinico, anaffettivo e poco sensibile e senti il peso delle tue scelte, quelle non semplici ma che dovrai comunque e inevitabilmente compiere, ripercuotersi sui tuoi dipendenti. Read more

MENTE + FISICO: LA SINERGIA PERFETTA PER RAGGIUNGERE LA VITTORIA

raggiungimento obiettivo

Sei uno sportivo in crisi? Fin da piccolo hai sacrificato la tua infanzia e gli amici per dedicarti ad allenamenti massacranti con lo scopo di aggiudicarti quella tanto attesa ed agognata medaglia, l’hai vinta e ora sei punto e a capo perché devi difenderla con le unghie e con i denti da un giovane ragazzino che ricorda molto te agli inizi di carriera? Ottimo, allora forse è il caso che tu legga questo articolo e scopra chi potrebbe esserti di grande aiuto.

Read more

Diventare Mental Coach

bearzot-campione1982

 

Un mental coach deve avere la capacità di porre domande, stimolare la crescita dell’altro,iniziando da se stesso.

È importante che il mental coach per primo si ponga obiettivi ambiziosi cercando a tutti i costi di raggiungerli, che veda il cambiamento come un’opportunità, al fine di conseguire una crescita ed una realizzazione personale.

Read more