Coach Mentale

Il coach mentale è una figura professionale certificata che allena la mente dei propri clienti e li porta a raggiungere il successo nell’ambito dello sport e della vita professionale.

Coach Mentale

Vuoi diventare un Mental Coach Certificato?

Scopri il nostro percorso di formazione in mental coaching

Il coach mentale è una figura professionale in grado di allenare e sviluppare le potenzialità della mente delle persone attraverso un programma d’allenamento per obbiettivi.
Per avere successo in qualsiasi ambito della nostra vita occorre sviluppare la nostra mente per controllare gli stati emotivi e di stress.

IL COACH MENTALE PER LO SPORTIVO
Sempre più spesso si parla di mental coaching, cioè di allenamento mentale nello sport.
Carolina Kostner è ritornata regina del pattinaggio dopo una serie di sconfitte. Nel 2010 è riuscita a prevalere su tutte le avversarie e a vincere l’oro agli Europei di specialità. La sua carriera è inizia prestissimo con una serie di incredibili vittorie. Diventa famosa: copertine, pubblicità, interviste. Ad appena 18 anni è la portabandiera della nostra nazionale alle olimpiadi di Torino. Un carico di responsabilità forse eccessivo per lei.
Altri esempi dello stress in ambito sportivo sono rappresentati da Federica Pellegrini che pratica sport agonistico tra attacchi di panico e vittorie e Casey Stoner che si ferma per recuperare la sua “forma” mentale.

Il fattore mentale, soprattutto ad alti livelli, è quello che può fare la differenza tra una vittoria e una sconfitta.

Molti sportivi prima della prestazione agonistica hanno i propri gesti rituali. Come insegna un coach mentale questi gesti sono importanti perché aiutano a trovare la giusta carica di adrenalina (che in una competizione non può né scarseggiare né eccedere) e il giusto stato mentale.
Lo stato mentale per un atleta è fondamentale: il riscaldamento mentale, le immagini di successo nella propria testa, il proprio dialogo interiore sono tutte componenti essenziali che distinguono un semplice sportivo da uno sportivo eccellente. Ma queste abilità non sono innate. Un coach mentale aiuta a svilupparle.

La componente fisica rimane fondamentale ma sono rari gli sportivi che hanno qualità fisiche talmente uniche da eccellere. La differenza è rappresentata quindi dalla forma mentale. Il cervello dello sportivo gioca un ruolo fondamentale in un campionato della durata di diversi mesi, in un singolo match oppure in un singolo gesto tecnico che durerà solo una frazione di secondo.
Il fisico per quanto allenato e reattivo è sempre governato dalla mente. Questo i migliori atleti di ogni disciplina lo sanno ed è proprio per questo che chiedono la consulenza a un coach mentale per migliorare le proprie performance.

IL COACH MENTALE NELLA VITA
I processi mentali che aiutano gli sportivi ad eccellere sono gli stessi che aiutano tutti noi ad ottenere risultati nella vita di tutti giorni.

Per life coaching si intende un percorso di affiancamento in cui un coach mentale guida le persone al raggiungimento di determinati obiettivi personali o professionali.

Il coach mentale ha il compito di concordare con la persona seguita gli obiettivi, aiutarla a superare i blocchi e spiegarle come utilizzare al meglio le sue risorse mentali per massimizzare le opportunità di successo e divertimento nella vita.

Un coach mentale nella vita aiuta a:

  • Definire in dettaglio la mission della vita
  • Superare momenti di difficoltà o di cambiamento
  • Superare ansia, paura, senso di colpa, vergogna
  • Eliminare convinzioni e condizionamenti limitanti
  • Migliorare in modo radicale la comunicazione con gli altri e la capacità di persuasione
  • Modificare comportamenti limitanti per sostituirli con comportamenti più utili
  • Accrescere l’autostima e acquisire una personalità più positiva.

Candidati per diventare un Mental Coach Certificato

Scopri come dare una svolta alla tua vita professionale e personale