Blog

Faith Coaching: un Mental Coach per la fede

foto per articolo su brasile voyager 1

Avete mai sentito parlare di Faith Coaching?
Come suggerisce la parola stessa il Faith Coaching, è un allenamento di fede per chi vuole ritrovare se stesso attraverso Dio o per chi sente l’esigenza di fortificare il proprio percorso religioso.
Il Faith Coach è la figura che si occupa di guidare la persona in questo percorso attraverso esercizi di preghiera e tecniche dal carattere più spirituale come la meditazione.
Chi si affida al Faith Coaching di solito sente il bisogno di superare alcune difficoltà esistenziali, risolvere alcuni rapporti contrastanti con se stesso e con gli altri o assumere un atteggiamento più forte e spirituale di fronte ai problemi e alle difficoltà della vita.

Candidati per diventare un Mental Coach Certificato

Scopri come dare una svolta alla tua vita professionale e personale

 

Principi guida del Faith Coaching

Nel Faith Coaching il coach di solito è un laico che aiuta gli altri applicando delle tecniche prendendo spunto dalle dottrine religiose in cui crede. L’obiettivo principale è il superamento del conflitto interiore attraverso dei principi guida fondamentali:

  • Maturare fiducia e compassione
  • Essere spronati ad agire
  • Parlare onestamente e in modo efficace al fine di essere ascoltati
  • Assumere un preciso punto di vista per capire meglio se stessi e gli altri
  • Perdonare per avere delle relazioni autentiche.

L’efficacia di questi principi dipende non solo dalla competenza del Faith Coach ma anche dalla fiducia che noi riponiamo in essi e dalla nostra volontà di abbandonarci a Dio con umiltà e devozione.
Aprirsi al Faith Coaching?

Il Faith Coaching può essere efficace per rafforzare le nostre credenze, ritrovarle e stare meglio con noi stessi. Infatti un percorso di allenamento per la fede può senz’altro rafforzare anche la mia capacità di gestire le emozioni e di concentrarmi su quelle positive. Un Faith Coach mi aiuterà inoltre a visualizzare tutte quelle azioni e abitudini negative che hanno indebolito non solo la mia fede, ma anche i rapporti personali e il mio rendimento lavorativo.

Se siete credenti e avete perso la fede o pensate di poter recuperare la giusta via attraverso Dio, aprirsi al Faith Coaching potrebbe fare al caso vostro. Ritrovare la fiducia in se stessi e atteggiamenti nuovi di fronte le difficoltà della vita attraverso la fede è una strada da non sottovalutare.
E voi cosa ne pensate?

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *