Leadership

Il leader “modello Drake”

“La quotazione in Borsa della Ferrari”, FrancoAngeli 2003 di Massimo Binelli Business Coach - immagine di copertina

Avete mai sentito parlare di uno stile di leadership “modello Drake”? Probabilmente no, perché non proviene dall’e-book dell’ultimo american boy che spiega come far soldi in tre settimane. È una definizione tratta dal mio libro “La quotazione in Borsa della Ferrari”, pubblicato da FrancoAngeli nel 2003. L’avevo “inventata” per sottolineare l’unicità di Enzo Ferrari, il “Drake” appunto.

Su quale aspetto avreste desiderato lavorare con un Business Coach o con uno Sport Coach se vi foste trovati nel panni del Drake?

Read more

Il Manager, ma che leader!

Antonio Anghelone Business Coach - leader e manager

 

E’ accaduto spesso, nella mia esperienza professionale, di imbattermi in situazioni in cui le parole “leader” e “manager” sono state utilizzate quasi come sinonimi.

Ora, d’accordo che gli obiettivi sono il sale della “mission” di qualunque organizzazione, sia pubblica che privata, ma sono molto diverse le strategie per il loro raggiungimento.

Proviamo a rispondere a due domande:

1) Chi è colui che ha il compito di indicare l’obiettivo?

2) Chi ha l’obbligo di porre in essere tutte le azioni più adeguate per raggiungerlo?

Read more

Leadership: l’allenatore e il suo rapporto con l’atleta

Arianna Masu Sport Coach - leader

La parola Leader deriva dal verbo inglese “to lead” che significa “guidare, condurre, dirigere”, quindi si può dire che il leader è colui che sa guidare un gruppo di persone (followers) che lo riconoscono come fonte di rassicurazione, incoraggiamento, consiglio, ma anche come persona in un certo modo “al di sopra di loro” per le sue competenze, per la sua personalità, la sua forza.

Read more

CHE TIPO DI LEADER SEI?

Tipi di leader - Andrea Farioli Life & Business Coach

Quale che sia il tuo lavoro e il tuo ruolo, è importante essere consapevoli di quale stile di Leadership pratichi solitamente.

Allenarsi ad adottare stili “risonanti” è uno di quegli aspetti che fanno la differenza per un leader sia in termini di efficacia che di evoluzione personale.

Secondo il modello dell’intelligenza Emotiva esistono 6 distinti stili di leadership che i leader possono adottare.

Read more

MOTIVARE E’… RISPETTARE E CONDIVIDERE

Motivare gli altri - Mario Canzi Sport & Life Coach

L’azione del motivare viene definita dagli psicologi come la capacità di modificare la quantità o la qualità dei comportamenti di singoli o gruppi di individui.

Qualunque leader si trova a dover motivare i propri collaboratori nel suo quotidiano e questo a prescindere dal contesto in cui opera: l’abilità nel motivare le persone è una caratteristica sia del leader sportivo sia del leader in un team di lavoro.

Nei film siamo abituati a vedere spesso discorsi motivazionali più o meno efficaci (a sfondo sportivo e non solo).
Ma cosa rende un discorso davvero motivante?
Siamo davvero convinti che motivare sia solo questione di tono di voce e parole forti?

Read more

L’intelligenza emotiva del Leader

Andrea Farioli - life & business coach - Campana tibetana

Il compito fondamentale della leadership è di natura emozionale e soprattutto da essa dipende l’efficacia e l’efficienza del leader. Questo dice Daniel Goleman e io sono d’accordo con lui: essere un leader efficace e intelligente dal punto di vista emotivo significa innescare sentimenti piacevoli nelle persone che ci circondano.

Leader è chi “guida” le emozioni del gruppo.

Read more

Team leader: quando 1+1= 3

Team Leader - Arianna Masu Sport Coach

Affrontare il tema della team  leadership significa dirigersi verso il territorio delle relazioni di gruppo, dove alla leadership è chiesto di esprimere qualità e competenze a sostegno della coesione e dell’efficacia collettiva. Ed è proprio all’interno di un vero Team che è necessario creare un sistema che faccia la differenza: dove 1+1 dia come risultato 3!

Read more